Ritmica e palmas

Ritmica e palmas

foto di mani che battono il ritmo flamenco

Palmas di un vero palmero flamenco!

Nel Flamenco la ritmica è alla base della danza, del canto e della musica. ed è impensabile fare flamenco senza adeguarsi al compás, la frase ritmica, ma normalmente in un corso di danza è difficile trovare spazio per un’analisi approfondita della struttura ritmica.

Per questo Il Mosaico Danza asd comprende nelle lezioni un lavoro specifico dedicato alla ritmica, con la collaborazione di Francesco Perrotta alle percussioni, di Antonio Porro alla chitarra e di Sabina Todaro alle palmas.

Nella lezione si affrontano tre argomenti ritmici, fondamentali:

– La sensibilità ritmica

foto di francesco perrotta flamenco

Francesco Perrotta alle percussioni flamenche

Vengono proposti una serie di esercizi ritmici, ed uno specifico lavoro di concentrazione per aiutare ad aumentare la sensibilità ritmica degli allievi. Gli esercizi sono soprattutto giochi,  fatti con le palmas (il battito delle mani fra loro), i pitos (lo schiocco delle dita), percussioni delle mani su varie parti del corpo, e suoni fatti con i piedi che aiutano gli allievi a comprendere il compás in maniera intuitiva, un po’ come facevano tradizionalmente le famiglie gitane per abituare i loro bambini al ritmo.

Le proposte vengono fatte in modo estremamente ludico, per fare accesso alla spontaneità ed alla creatività ed alimentare così l’attenzione al suono e al ritmo. I giochi ritmici sono anche molto divertenti e aiutano a mantenere l’attenzione concentrata sull’essere totalmente presenti: non ci può essere spazio per nessun altro pensiero, mentre si fanno questi esercizi, esattamente come non c’è spazio per formulare pensieri durante la danza. Chi balla flamenco lo sa per esperienza personale: se si pensa a qualcos’altro che non sia il movimento o il suono che si sta producendo in questo momento… ci si sbaglia!

Gli esercizi inoltre insegnano a “buttarsi”, senza il timore di fare un errore, perché se ci si frena per paura di andare fuori ritmo si otterrà proprio il risultato di… andare fuori ritmo!

– L’uso delle palmas come accompagnamento alla musica

foto scuola di palmas flamenco a milano

Lezioni di ritmica e palmas a Milano

Apparentemente “dare palmas” sembra una cosa ovvia e molto semplice. In realtà si tratta di acquisire una sensibilità ed un gusto che vanno ben al di là della semplice produzione di un ritmo che accompagni la musica. Costruirsi il gusto musicale necessario a dare palmas in modo da esaltare le varie componenti del quadro, del gruppo (cante, chitarra, baile) richiede ascolto e consapevolezza, e grazie a esercizi e spiegazioni tecniche mirate il percorso di apprendimento diviene più agevole e sicuro.

– Tecnica di zapateo

Il lavoro ritmico che il ballerino compie con i piedi, croce e delizia di tutti coloro che si cimentano con il baile flamenco, a tutti i livelli, va affrontato con la cura per la qualità del suono, la sua precisione ritmica e la sua chiarezza di esecuzione: sono momenti di crescita nella tecnica e nella comprensione della musicalità.

Accanto agli esercizi pratici vengono analizzate le possibilità di creare suoni nel compás, utilizzando strumenti pratici e teorici finalizzati sia alla comprensione intuitiva che a quella razionale (non tutti imparano nello stesso modo!).