Danza Del Tao e Meditazione

Danza del Tao e Meditazione

Danza del Tao è un percorso trasformativo, sensoriale ed emozionale di gruppo atto a ritrovare la propria tensione creativa, generatrice di equilibrio e bellezza. E’ stato ideato e sviluppato da Eloise (Elisabetta Gennaro) nel 2017. Nato su richiesta delle allieve come necessario approfondimento di alcuni aspetti studiati e praticati nei cicli il RespiroDanzanTe ed Equilibrio in Danza. Si basa sulla pratica su di sé e sullo studio ventennale di antiche tradizioni dirette a riscoprire e risvegliare la forza vitale primigena psichico-animica e la sacralità nel corpo e movimento.

Negli anni, Danza del Tao è in continuo arricchimento ed evoluzione grazie alla curiosità, alla costante formazione e approfondimento, ai viaggi ed agli incontri con tradizioni diverse, all’elaborazione e studio di medicina orientale ed occidentale.

Strumenti utilizzati nel per-corso

Danza, meditazione, respiro, movimento, automassaggio per ritrovare la connessione tra la propria mente, il corpo e l’istinto. Ricominciare ad ascoltare ed ascoltarsi, ritrovare se stesse per re-imparare ad accogliersi.

A chi si rivolge?

A donne che stanno affrontando un momento in cui si sentono disallineate e non si riconoscono più, e vogliono ritrovare benessere. Siete invitate in questo viaggio nel sacro femminile nelle sue diverse sfaccettature transculturali per ritrovare la nostra affinità con la Natura, con i cicli Lunari e con la tradizione. Un percorso che ci riporta alle origini della ritualità, dove con rito ci si riferisce alla sua etimologia più antica, che richiama pulizia, ordine e bellezza.

Obiettivi del corso

Gli obiettivi del percorso sono:

  • strutturare il movimento in modo consapevole,
  • acuire la percezione attraverso i sensi,
  • riappropriarsi della libertà di azione/movimento,
  • ritrovare una spontanea condivisione con l’altro e con se stessi,
  • instaurare un legame personale con le proprie risorse e capacità attraverso il linguaggio corporeo,
  • e soprattutto permettere alla mente di riposarsi per qualche attimo, riscoprendo il piacere di affidarsi al corpo.

Che cos’è il Tao?

Tao, secondo la tradizione orientale, significa Via, Corso. Esprime l’energia di mutamento, il flusso di continua trasformazione che muove l’universo. Il Tao rappresenta il movimento a spirale tra le energie di yin e yang in un perenne ciclo. Nel mezzogiorno puoi trovare il seme della notte, diceva sempre una mia Maestra.

Danzare nel Tao

La vita quotidiana, lo stress, i mille impegni spesso ci destabilizzano, portando i pensieri e la mente in un vortice confuso fatto di fretta e mancanza di tempo. Perdiamo la nostra centratura naturale, la capacità di ascoltare i nostri bisogni primari, le emozioni, e di ritagliarci uno spazio di nutrimento personale. Danzare nel Tao significa questo: prendersi una pausa per danzare, riscoprendo il flusso personale e la propria energia trasformativa femminile e maschile.

Ringraziamenti

Alcuni dei tantissimi maestri che Eloise ha avuto sono stati improtanti nella nascita della Danza Del Tao: Katinka Soetens, Pyllis Currott, Clarissa Pinkola Estés, Avner Eisenberg, Jean Meningault, Ohashi, Alessandra Baggioli, prof. Marco Saettoni, Giorgio Nardone, Otto Kernberg, Antja Kennedy del Laban Bartenieff Institute di Berlino, Dr. M.A. Jayashree, dr. Narasimhan, Kino McGregor, Jo Phee, Matak Chia.

Come si svolge il percorso Danza del Tao e Meditazione?

Questo corso-percorso si svolge a tappe durante l’anno: attraverso il ciclo delle stagioni, la ciclicità lunare e mensile, osserveremo come si muovono gli elementi nel corpo, gli organi e le emozioni. Saranno approcciate tecniche di respirazione, tra cui Leboyer e pranayama, volte a lasciar andare, sciogliere nodi e tensioni, ossigenare i tessuti, focalizzare la propria attenzione, intenzione ed azione. Si studieranno i suoni curativi secondo la tradizione cinese legati agli organi ed al rilascio emozionale, le vibrazioni vocali armoniche che porteranno le allieve a risvegliare la propria danza personale interiore, la ritmicità naturale, riscoprendo il piacere e le straordinarie capacità del proprio corpo. Particolare attenzione sarà rivolta anche al tocco e all’automassaggio per amplificare l’auto percezione e propriocezione. Verranno lette favole antiche, che, attraverso la simbologia archetipica, possono essere veicolo di riconnessione con la propria natura e forza psichica ed emozionale, nel risveglio della propria sacralità femminile.

Le partecipanti saranno coinvolte in cerchi di condivisione statici ed in movimento.

INSEGNANTE

Eloise (Elisabetta Gennaro)

PAGINA FACEBOOK: Eloise la Danza e Il Respiro / Eloise Shabanna PAGINA INSTAGRAM : @_moi_eloise SITO WEB: www.eloiseladanzaeilrespiro.wordpress.com