Lyrical Arab e Hilal Dance

Le tradizioni coreutiche arabe riviste in chiave contempornea

Performance di Lyrical Arab Dance

Performance di Lyrical Arab Dance

Conduce gli incontri Sabina Todaro, che nella Lyrical Arab Dance mette a frutto 30 anni di ricerche su danza, espressività e musica del Mediterraneo, in particolare Medio oriente, Nord Africa e Andalusia, accompagnati da un profondo lavoro di pedagogia, neurologia, anatomia e fisiologia del movimento, alla ricerca delle radici dell’espressività nel mondo arabo. Contributo imprescindibile alla creazione di questo metodo è stata la più che decennale esperienza di Hilal Dance, il lavoro dei coreografi e danzatori Suraya Hilal e Alessandro Bascioni.

Orario corsi:

Giovedì 14.30-16.00 Presso Metiss’Art, Via Morbelli 7 (MM1 Amendola e De Angeli)
Venerdì 19.00-20.30 in Via Pomezia 12 (MM Loreto)

Stages periodici la domenica in zona Loreto
Per gli Stages in Finlandia

Per maggiori informazioni sul lavoro di Suraya Hilal: http://www.hilaldance.com/it-hilal-dance/hilal-dance.php

Struttura delle lezioni

Il training inizia con un lavoro corporeo, sempre accompagnato da musiche jazz o fusion prodotte da musicisti orientali o ispirate ai concetti su cui si basa la musica araba.

Saggio di Lyrical Arab Dance e Hilal Dance

Saggio al Teatro Ringhiera di Milano

Si comincia in piedi, con esercizi di allungamento, centratura e rinforzo, che aiutino l’allievo ad entrare nel corpo e nell’ascolto. Vengono sensibilizzati i piedi e le gambe, e sbloccati il cingolo scapolare e il collo, mentre si fornisce stabilità ed energia al centro del corpo, ed in particolare a cosce, pavimento pelvico, addome. Si affrontano esercizi che ripristinano pattern motori antigravitari omolaterali, controlaterali e sul piano frontale.
Segue un lavoro a terra molto accurato ed efficace, che aiuta a comprendere i meccanismi di risposta organica della parte alta del corpo alle sollecitazioni motorie della parte bassa, organizzando il movimento in maniera danzata e curandone sempre al massimo la componente espressiva. I gesti non sono mai meri esercizi, ma hanno un forte valore comunicativo.
La seconda parte della classe comincia con esercizi che aiutino ad entrare nel ritmo e nello spazio, affrontando le vibrazioni, oscillazioni, ondulazioni, torsioni tipiche della dinamica mediorientale e nord africana in maniera ludica ed intuitiva facendo arrivare al movimento tecnico attraverso la spontaneità e l’ascolto guidato.

Hilal Dance e Lyrical Arab Dance

Hilal Dance e Lyrical Arab Dance

Segue una parte di esplorazione delle possibilità di movimento e di comunicazione con l’altro, lo spazio, la musica, lavorando sempre sulla gioia di vivere e sul piacere di muoversi, elementi fondamentali della danza nel modo arabo.
L’incontro termina mettendo tutti insieme gli elementi tecnici, fisici, lirici e creativi che si sono esplorati in una danza volutamente molto espressiva.
Dalla lezione si esce con il sorriso e rinnovate energie.