Giocoflamenco

Giocare con la forza espressiva del ritmo

Disegno di ballerina flamenca

Il gioco

I bambini e il flamenco

I bambini e il flamenco

Orario
§ martedì dalle 16.45 alle 17.45 per i bambini fra i 3 e i 5 anni
§ martedì dalle 17.45 alle 18.45 per i bambini fra i 3 e i 5 anni
Sede: Via Passeroni 6 (MM3 Porta Romana)

Il Flamenco è un genere musicale molto ricco e complesso. La danza è altrettanto ricca, varia ed espressiva.
Il percorso mirato ai bambini prevede esercizi che introducono le tecniche del ballo in maniera divertente, l’insegnamento di alcune sequenze coreografiche e un lavoro dedicato alla creatività personale tramite l’interpretazione di personaggi della tradizione folkloristica andalusa. Sarà la scoperta non solo di una danza ma di una cultura antichissima, crocevia di influenze e tradizioni spagnole, europee, africane, orientali…

E’ possibile fare una lezione di prova, gratuitamente, prenotandosi in segreteria, in modo che il piccolo allievo e la sua famiglia possano valutare quale attività frequentare.

L’attività si  poggia sulla pedagogia di Sabina Todaro, che attraverso un lavoro corporeo mirato e consapevole aiuta a trovare una postura radicalmente migliore, che permette di muoversi in modo più naturale ed efficace, trovando le chiavi della nostra unicità espressiva.

foto di passo ritmico nel flamenco

Il ritmo

§ il ritmo

Prodotto con i piedi e con le mani, oppure facendo suonare le mani su spalle e cosce seguendo una serie di giochi ritmici che migliorano la coordinazione uditivo- motoria. I bambini sono affascinati dal ritmo e per loro scoprire di poter produrre suoni con il corpo è un modo per rivolgere l’attenzione al suono, alla logica del ritmo e alla memorizzazione della sequenza. I bambini producono suoni già da piccolissimi con qualunque oggetto della vita quotidiana e il flamenco, seguendo questa caratteristica innata che ogni bambino possiede, stimola le capacità attentive, migliora l’ascolto e apre le porte alla comprensione del pensiero matematico.

foto di un bambino che danza flamenco

Olé!

§ la fluidità del movimento

I gesti del flamenco sono molto belli e soprattutto gli intricati movimenti delle mani e delle braccia affascinano incredibilmente i bambini (e non soltanto loro!). Affrontare questi movimenti, attraverso il gioco e l’uso dell’immaginazione creativa, aiuta a migliorare le proprie capacità di manipolazione e rende più comunicativa la loro gestualità.

foto di una bambina che danza flamenco con il cappello

Il cappello

§ l’espressività corporea

I vari stili della musica nel flamenco sono molto vari dal punto di vista emozionale ed esplorano tutti i sentimenti dell’animo umano. Una danza vitale ed energica: anche quando è triste, il flamenco non è mai depresso o pessimista!

§ il gioco danzato

Con l’uso di vari accessori (gonna, cappello, ventaglio, scialle) si favorisce lo sviluppo della creatività del bambino: scoprire come si può usare ad esempio un cappello… e creare modi personali per usarlo come un partner di ballo!