Tango Argentino

La tradizione e le sue continue evoluzioni

Ballando il tango

Ballando il tango

Il Tango nasce nel cuore dell’Argentina, a Buenos Aires, verso la fine del secolo XIX. Risente della multiculturalità del paese, con le sue radici nostalgiche europee e terrene come l’Africa e le culture native americane.

Lezioni in zona Porta Romana (Via Crema 26)

lunedì 21.15-22.15 livello 1

lunedì 20.00-21.15 livello 2

 

La sua anima è l’improvvisazione, la comunicazione, che va direzionata ma mai imbrigliata, limitata. E’ riduttivo tentare di etichettare stili o modi di ballare (aperto, chiuso, apilado, milonguero, nuevo), poiché la sua dignità è di di non lasciarsi rinchiudere in definizioni commerciali, ma di essere arte viva in evoluzione.

Per apprenderlo ci vuole tempo ed impegno, e la conoscenza della musica e della cultura tradizionale da cui nasce. Ma il percorso è talmente entusiasmante che ne vale proprio la pena!

Se volete fare una prova delle lezioni di tango argentino ma siete da soli, avvertiteci: cercheremo, nei limiti delle umane possibilità, (non abbiamo, per intenderci, la bacchetta magica…) di formare le coppie necessarie all’apprendimento di questa danza.
Le lezioni sono tenute da Marianna Fontana e Enrico Massironi, con assistenti formati e coordinati da loro.

Se avete già una base di ballo, vi consigliamo di effettuare una prova in un gruppo di livello lievemente più basso del vostro, per poter valutare il metodo, lo stile, l’atmosfera delle lezioni, senza dover “correre dietro” ai passi. Alla fine potrete consultarvi con gli insegnanti per decidere quale sia il gruppo più adatto alla vostra preparazione.

Una lezione di tango

Una lezione di tango a Milano in zona Loreto